ANTARTIDE, IL BUCO DELL’OZONO FINALMENTE IN FASE DI GUARIGIONE?

Segnaliamo un interessante articolo tratto dal blog www.nelcuore.org Animali e Ambiente apparso il 1 luglio 2016

antartide_9294a146d744e4b668e0f8070f279b53

Tratto da www.nelcuore.org “Animali e ambiente nel cuore” – 1 Luglio 2016

LO DIMOSTRANO SCIENZIATI DELL’UNIVERSITÀ DI LEEDS

ANTARTIDE, IL BUCO DELL’OZONO FINALMENTE IN FASE DI GUARIGIONE

Il buco dell’ozono sopra l’Antartide sembra essere sulla via del risanamento, dicono gli scienziati. Il risanamento varia da anno in anno, in parte a causa degli effetti delle eruzioni vulcaniche. Ora però, prendendo anche in considerazione l’influenza delle eruzioni vulcaniche, gli scienziati hanno concluso che il buco dell’ozono è davvero in fase di “guarigione”. Pubblicato sul giornale Science da un gruppo internazionali di scienziati dell’Università di Leeds lo studio attribuisce gli effetti benefici al Protocollo di Montreal del 1987 che ha vietato per la prima volta l’uso di clorofluorocarburi (Cfc) in grado di distruggere la barriera dell’ozono, che un tempo erano ampiamente usati per freezer e aerosol. I risultati dello studio dimostrano come il buco dell’ozono si sia ridotto di 4,4 milioni di chilometri quadrati dal 2000 a oggi. L’ozono è importante perché è in grado di assorbire i raggi ultravioletti dannosi del sole (Uv).

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Instagram
Share Button

CC BY-NC-ND 4.0 ANTARTIDE, IL BUCO DELL’OZONO FINALMENTE IN FASE DI GUARIGIONE? by www.italiauomoambiente.it is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.