Que’ fattaccio di via Lambertesca…

In occasione della Giornata Nazionale del Dialetto e delle Lingue Locali, proponiamo un’audio poesia in vernacolo fiorentino del nostro direttore Gianni Marucelli, dal titolo “Que’ fattaccio di via Lambertesca” © Gianni Marucelli 2016.

QUE’ FATTACCIO DI VIA LAMBERTESCA

 

Mi trovo, stamattina, a settant’anni

davanti a quell’usciòlo in Lambertesca,

quasi m’aspetto ancora che tu esca

co’ i’ tu’ sorriso e con i tuoi vent’anni.

 

Mi stringo ne’ i’ cappotto un po’ diruto

come la mi’ persona: che coglione!

Metà mese e ho già finito la pensione,

ci avrei altro da fa’, ma sto qui, muto.

 

Forse è andata a dugento la pressione,

e ci ho le vampe, guarda strano i’ caso…

Avevi que’ corpetto tuo di raso

e sotto niente…è quasi un’ossessione.

 

Mi frugo in tasca pe’ chiama’ qualcuno,

ma ora mi rammento: i’ cellulare

ci ha i’ credito finito. Che vòi fare?

Tanto ne i’ mondo non ci ho più nessuno…

 

S’apre l’usciòlo, appare una ragazza,

co’ i’ viso in ombra e con l’ombrello in mano,

capelli neri e lisci: com’è strano

ancora i’ caso: più o meno la tu’ stazza…

 

Alza gli occhi! Suvvia, fatti vedere!

Ah, riconosco quei ciglioni lunghi,

io ‘un confondo le pere con i funghi

e ‘un mi faccio piglia’ per i’ sedere

 

da i’ Tempo, Dio bonino, e dai su’ inganni…

Sei ancora bella, più d’una Madonna,

e t’ho baciata in Via della Colonna

la prima volta…saranno cinquant’anni.

 

Che si sente, signore? ‘Unn’ho capito,

ti sei levata tardi, stamattina?

E’ tanto che t’aspetto… Signorina,

chiami un dottore! Inutile. Gl’è ito.

 

© Gianni Marucelli 2016

Via Lambertesca, Firenze

Via Lambertesca, Firenze

 

 

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Instagram
Share Button

CC BY-NC-ND 4.0 Que’ fattaccio di via Lambertesca… by www.italiauomoambiente.it is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Aggiungi ai preferiti : permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.