Associazione per i Vivai Pro Natura

(articolo da Natura e Società N° 4, Dicembre 2015, Organo della Federazione Nazionale Pro Natura, per gentile concessione del Segretario Generale Piero Belletti)

Senza titoloLa Federata Vivai Pro Natura sta costituendo una rete di volontari-botanici-conservazionisti “in erba”, nel senso letterale del termine: persone che abbiano voglia di coltivare la biodiversità dei fiori selvatici all’aperto: sul balcone di casa, nel giardino, intorno agli orti comunitari, ma anche sul davanzale della finestra. L’Associazione fornisce gratuitamente i semi o i bulbi, da coltivare nei vasi di casa: l’unica richiesta è quella di moltiplicare le piantine per poi ripopolare gli ambienti naturali idonei alla specie.
Si inizia con il gladiolo italico (Gladiolus italicus), simbolo della flora spontanea del Belpaese, con i suoi fiori fucsia a forma di farfalla, assai graditi anche alle api. Un tempo, assieme a fiordalisi, papaveri e gittaioni, si accompagnava al grano nelle messi (www.actaplantarum.org/floraitaliae/ viewtopic.php?t=19124). Oggi, purtroppo, è quasi scomparso dalle campagne a causa dell’utilizzo di diserbanti e tecniche di coltivazione intensiva. Può capitare di incontrarlo ai margini dei campi, ma bisogna essere molto fortunati.
 Nel vivaio Pro Natura lo si sta coltivando da diversi anni, a partire da semi prelevati in natura. Esso, tuttavia si moltiplica velocemente per via vegetativa, dando vita a tanti bulbilli intorno al bulbo principale, che consentono un considerevole accorciamento del ciclo vitale.

È possibile ritirare questi bulbilli in bustine da venti unità presso il Vivaio Pro Natura a San Giuliano Milanese. Basterà piantarli in un vaso al sole e annaffiarli ogni tanto: il resto lo faranno da soli, come tutte le specie spontanee. Ma non aspettatevi di vedere subito i fiori (i bulbi del commercio che fioriscono subito hanno alle spalle diversi anni di vita in un vivaio perlopiù olandese). Una volta che i vasi presenteranno un fitto ciuffo di verde, in autunno si potrà poi rompere la zolla di terra e interrare i nuovi bulbilli sul limitare soleggiato di un bosco, in un vigneto o anche in un’aiuola cittadina: in piena terra la fioritura non tarderà e sarà una gioia.
Informazioni e contatti: Associazione Vivai Pro Natura,
San Giuliano Milanese – via Rocca Brivio 8, www.vivaipronatura.it vivnatur@tin.it .
Tel.: 029839022 – 3773173573 – 3293615117

Orchis Valdemiana

“Orchisvaldemiana2007” di Angebernard – Opera propria. Con licenza CC BY-SA 3.0 tramite Wikimedia Commons.

 

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Instagram
Share Button

CC BY-NC-ND 4.0 Associazione per i Vivai Pro Natura by www.italiauomoambiente.it is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.