Mini e-book: “Oltre le porte” di Daniela Affortunati

Oltre le porte

L’anima delle antiche porte di Firenze sospesa tra passato e presente

di Daniela Affortunati

San Gallo - pubblico dominio

Porta Sangallo – Pubblico dominio

La gran parte delle italiche città, di origine medievale, era un tempo cinta da una cerchia poderosa di mura turrite, che servivano sì da difesa contro eventuali assalitori, ma erano anche confine doganale, status symbol, talora argine contro le inondazioni dei fiumi, come l’Arno a Firenze. Purtroppo, nell’espansione urbanistica degli ultimi due secoli, la maggior parte di questi bastioni sono andati distrutti, e si è persa per sempre una significativa fetta delle identità cittadine. Talora, brandelli della cortina muraria si sono salvati: a Firenze, per esempio, lunghi tratti delle mura sud-occidentali, che, dal Forte Belvedere, digradano verso il fiume. Tradizionalmente, sono state salvaguardate dallo scempio le Porte, o almeno una parte di esse. Spesso ricche di affreschi, di bassorilievi, talvolta di statue, le porte delle antiche città hanno continuato a costituire dei punti di riferimento del tessuto urbano, anche se non hanno mai più riacquistato la primitiva importanza.

Il mini e-book “Oltre le Porte” è dedicato a Firenze, e ricostruisce la vicenda degli antichi accessi alla città, anche di quelli che, fisicamente, sono stati rasi al suolo durante la ristrutturazione urbana operata dal Poggi, nella seconda metà dell’800. È un documento che va molto al di là della semplice relazione storica, poiché l’autrice, Daniela Affortunati, ci comunica, con stile partecipe, l’afflato stesso delle epoche che furono.

Buona lettura!

Gianni Marucelli

Per scaricare gratuitamente il mini e-book entra QUI

Troverete il file nella lista dei supplementi e mini ebook del 2015

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Instagram
Share Button

CC BY-NC-ND 4.0 Mini e-book: “Oltre le porte” di Daniela Affortunati by www.italiauomoambiente.it is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.