Una poesia di pane – Storia di un contadino panificatore

Una poesia di pane – Storia di un contadino panificatore

Intervista a Paolo Marianini,

a cura di Carmen Mazza

(Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari)

paolo  grano

Qualche anno fa ho iniziato a frequentare i “Mercatini nel Contadino”, presenti nella mia città, Forlì, e in altri paesi limitrofi in alcuni giorni della settimana.

Ogni volta che andavo, osservavo sempre – davanti a un particolare banco – una nutrita fila di persone che aspettava pazientemente. Incuriosita, anch’io ho fatto la fila e da allora non ho più interrotto questo rito, perché il pane che si vendeva in quel banco mi ha subito incantato, come evidentemente era successo con tutte le altre persone.

Mi ha incantato inizialmente la particolarità della pagnotta di pane, disegnata con una spiga di grano “incisa” sulla crosta, poi la sua bontà e, con il tempo, la gentilezza e la professionalità del “contadino panificatore” che era l’artefice di quel pane così speciale.

Ho deciso così di intervistarlo, e Paolo mi ha raccontato la storia della sua famiglia – contadina da tantissimi anni sulla terra di Santa Sofia – e della tradizione familiare del pane fatto in casa. Poi il racconto della sua decisione di lasciare un lavoro ben retribuito e di scegliere di dedicarsi alla terra della famiglia, di coltivarla a grano e diventare quindi contadino panificatore.

Io ho semplicemente tradotto in scrittura quanto Paolo M. mi ha raccontato, mantenendo la successione dei suoi ricordi così come emergevano dal racconto emozionato che lui andava srotolando. Sono stata quindi semplicemente la redattrice di una parte della sua “autobiografia”.

Per effettuare il download del mini ebook “Una poesia di Pane”

entra

QUI

troverete il file da scaricare nell’elenco dei mini ebook pubblicati nel 2015

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Instagram
Share Button

CC BY-NC-ND 4.0 Una poesia di pane – Storia di un contadino panificatore by www.italiauomoambiente.it is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.