• Lun. Mag 16th, 2022

Nei miei sogni ti vedo dall’alto

DiIole Troccoli

Mag 8, 2015

Poesia pubblicata su IUA n° 6, Anno II, Giugno 2015

Fotografia di Alyssa Monks
Fotografia di Alyssa Monks

Nei miei sogni ti vedo dall’alto
come fossi il supervisore mancato
dei tuoi progetti infiniti.

Dove sei, non mancheranno strade
e un campo da coltivare all’alba
quando fremono i tuoi colori.
Sicuramente ci sarà un patio
e stelle buone notturne
che indagheranno meglio di me
sul tuo lavoro.

Nei miei sogni sorridi spesso
come facevi anche prima
e mi appari bella e lucida
indaffarata di gioie.

Io sono muta, ho solo un occhio
che campeggia inquieto
tra le tue nuvole preferite
ti osserva e scruta
senza poter fare.
Niente.

D’altra parte è così che hai deciso
che non potessimo fare.

Ti vedo bella, dicevo
di una fanciullezza leggera
che ancora ti porti addosso
col tuo candore naturale.

Per essere un sogno
mi accontento
mi sveglio
faccio finta tutto il giorno
vado avanti
soprattutto, respiro.

Iole Troccoli 2 maggio 2015

Licenza Creative CommonsNei miei sogni ti vedo dall’alto di Iole Troccoli è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at www.italiauomoambiente.it.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso ioletroccoli@gmail.com.

Share Button
Please follow and like us:

CC BY-NC-ND 4.0 Nei miei sogni ti vedo dall’alto by www.italiauomoambiente.it is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.