IL GOVERNO RENZI SMEMBRA IL PARCO NAZIONALE DELLO STELVIO

Nonostante i reiterati appelli di tutto il movimento ambientalista, il Governo Renzi ha deciso oggi di procedere allo “smembramento” del Parco Nazionale della Stelvio, dopo 79 anni dalla sua creazione. Questo Parco è il più grande di tutto l’arco alpino e uno dei più vasti d’Europa: protegge sistemi ecologici unici, già stressati dai cambiamenti climatici e dal turismo di massa. Ora, il suo smembramento e il passaggio delle competenze a una Regione, la Lombardia, e a due Province autonome, Trento e Bolzano, ne mette seriamente in crisi la funzione.
Sempre più ci appare evidente come la politica ambientale sia ritenuta dal Governo in carica come un peso obsoleto e ingombrante, e come i buoni propositi espressi a parole si dimostrino un fiume di chiacchiere inutili e dannose.
Chiediamo ai nostri lettori di esaminare attentamente il documento che la Federazione Nazionale Pro Natura ci ha fatto pervenire .

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Instagram
Share Button
Com.Stampa No smembramento Parchi nazionali
Filename : com-stampa-no-smembramento-parchi-nazionali.pdf (351 KB)
Etichetta :

CC BY-NC-ND 4.0 IL GOVERNO RENZI SMEMBRA IL PARCO NAZIONALE DELLO STELVIO by www.italiauomoambiente.it is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.