È ripreso il ciclo delle conferenze di Pro Natura Firenze

Di Alberto Pestelli

Il 10 febbraio 2016 ha ripreso con grande successo di pubblico il ciclo Febbraio/Marzo delle Conferenze organizzate da Pro Natura Firenze. Il primo appuntamento si è svolto presso la Sala Conferenze di Allianz Bank in piazza Savonarola a Firenze ed ha visto, come protagonista, il dottor Pier Luigi Nicoletti, microbiologo fiorentino. La serata è stata dedicata al “Microbioma: tutto un mondo dentro di noi”.

Il dottor Pier Luigi Nicoletti

Il dottor Pier Luigi Nicoletti

Ma che cos’è il microbioma. È niente meno che “l’insieme del patrimonio genetico e delle interazioni di tutti i microrganismi di un determinato ambiente definito” (fonte Wikipedia). L’organismo umano o parti di esso, come lo sono l’intestino, l’apparato respiratorio e la cute stessa, rappresentano perfettamente questo ambiente definito.

Il dottor Nicoletti ha spiegato, con parole semplici e dirette, l’importanza dello studio dei microrganismi che la nostra specie ospita al suo interno e all’esterno del corpo, paragonando questo insieme come un vero e proprio organo supplementare per il metabolismo e per il sistema immunitario. Ha sottolineato, secondo l’ipotesi dell’igiene, che l’aumentata diffusione di molte malattie può essere attribuita ad uno scarso se non assente contatto con i microrganismi.

Parte del pubblico presente

Il dottor Nicoletti ha presentato dei recenti studi sul microbioma ed eventuali trial di ricerca attualmente in corso per la cura di alcuni tipi di malattie con la speranza di “chiuderle nel classico cassetto delle cose da dimenticare”.

Share Button

Il Microbioma: tutto il mondo dentro di noi

logo-pro-natura

PRO NATURA FIRENZE

associazione di promozione sociale

in collaborazione con

“L’Italia, l’uomo, l’ambiente”

PRESENTA

Il Microbioma: tutto il mondo dentro di noi

Mercoledì 10 febbraio, ore 18.00 – Sala Conferenze Allianz Bank

A cura del Dottor Pierluigi Nicoletti, Microbiologo

Siamo uno, nessuno e centomila, per parafrasare Pirandello? In un certo senso sì, perché nel nostro interno vivono con – e per – noi più di cento specie diverse di microrganismi. Cosa è realmente il microbioma umano e che riflessi ha sulla nostra vita è il tema di questo incontro.

La Conferenza si terrà presso Allianz Bank, piazza Savonarola n° 6, Firenze.

Essendo i posti a sedere molto limitati, chi desidera intervenire è pregato di telefonare nei giorni immediatamente precedenti l’evento, per prenotare, al Presidente di Pro Natura Firenze (3488738314). Comunicare il proprio nome e il numero di posti da riservare. Grazie.

Senza titolo

Share Button

Il castello di Gabbiano – San Casciano in Val di Pesa

di Alberto Pestelli

Castello di Gabbiano e la torre originaria © Alberto Pestelli 2015

Castello di Gabbiano e la torre originaria © Alberto Pestelli 2015

Mai avrei visto questo piccolo maniero se non fosse stato grazie a Pro Natura Firenze. Una visita – purtroppo solo dall’esterno, perché il castello ospita un resort – che i responsabili della storica associazione ambientalista fiorentina hanno organizzato per percorrere insieme i sentieri e strade vicinali del Chianti fiorentino. Il tutto impreziosito, alla fine del pomeriggio, da una gustosa merenda con l’olio nuovo, formaggi e affettati e buon vino in un villaggio poco distante dall’antico castello.

Attualmente adibito a resort, il piccolo maniero si trova nel versante che guarda la valle della Greve nel comune di San Casciano in Val di Pesa, in provincia di Firenze.

La prima struttura edificata fu la torre quadrata (XI secolo) usata come baluardo di difesa di quella che fu considerata una delle più importanti vie di transito tra Siena e Firenze. La Posta al centro della facciata principale, la torre quadrata è il nucleo originario del castello. Sicuramente ha vissuto gli eventi delle lotte tra Guelfi e Ghibellini, tra Firenze e la scomparsa città di Semifonte (si trova nel territorio di Barberino Val d’Elsa).

Il castello ha la forma di un quadrato ai cui angoli sono state costruite, nel XV secolo, quattro torri cilindriche che hanno impreziosito esteticamente la costruzione.

Fino al XV secolo appartenne alla famiglia dei Bardi. In seguito, fu acquistato dalla famiglia Soderini, la stessa che dette i natali al famoso Gonfaloniere della Repubblica fiorentina, Piero.

I Soderini persero il castello (fu abbandonato a se stesso) al ritorno dei Medici. Nel 1623 gli fu restituito. Nell’800 appartenne ai Rosselli Del Turco, poi ai Lemmi, che la vendettero ad Arnaldo Cagnina, scrittore (nel ‘900). Dopo essere stato ceduto alla famiglia Arcaini e, infine alla famiglia Beringer Blass, che l’hanno trasformato in un’azienda vinicola e olearia ed è presente nella struttura un resort e ristorante.

L’area esterna è di libero accesso e può essere sfruttata come base per varie scarpinate per gli amanti delle camminate immersi in un ambiente unico, come solo il Chianti sa offrire. Aria pulita, serenità in qualsiasi momento dell’anno. Personalmente, il periodo che amo di più per visitare la campagna fiorentina, è l’autunno. I filari delle vigne si dipingono con i suoi colori accesi e spiccano tra i poggi di cipressi, gli olivi e l’azzurro intenso di una giornata limpida, dove, ogni tanto, si affaccia una piccola nuvola candida che guarda in basso e lesta se ne va.

Share Button

Pro Natura Firenze – Programma Conferenze, “Itinerari tra Storia, Natura e Culture”, Febbraio/Marzo 2016

Cari amici lettori,
in allegato vi trasmettiamo il programma scaricabile (in PDF) del secondo ciclo di conferenze di PRO NATURA FIRENZE, “Itinerari tra Storia, Natura e Culture”, che si svolgerà nel corso dei mesi di Febbraio e Marzo. La sede degli incontri sarà diversificata: quelli di Febbraio avranno luogo presso la Sala conferenze di Allianz Bank in P. Savonarola 6, quelli di Marzo invece presso la Saletta messaci a disposizione dallo Wine Bar “I cinque Sensi”, Via Pier Capponi 3/A.
Ogni incontro, come di consueto, inizierà alle ore 18,00 precise.
In attesa di vedervi numerosi alla prima conferenza (mercoledì 10 Febbraio), vi porgo cordiali saluti.

Share Button

logo1PRO NATURA FIRENZE
associazione di promozione sociale

7° incontro del ciclo “Itinerari tra Storia, Natura e Culture”

Mercoledì 25 NOVEMBRE ore 17,45

GLI SCRITTORI-VIAGGIATORI:
PRESENTAZIONE DEL LIBRO

L’ULTIMO PIRATA DELLA PATAGONIA

12249771_10207728333877098_7197120045012360589_ndi TITO BARBINI

1385557_10202214125137160_919927819_n
Dopo “Il cacciatore di ombre”, Tito Barbini percorre ancora l’estremo lembo dell’America meridionale, alla ricerca di storie vere e di personaggi quasi incredibili, ma realmente vissuti, come quello che dà il titolo al libro. Un racconto appassionante e di rara suggestione, un narrare di se stesso e degli altri come solo i grandi scrittori sanno fare.

Presentazione a cura di Carmen Ferrari. Sarà presente l’Autore.

Sala Allianz Bank, Piazza Savonarola 6, Firenze. Per ragioni logistiche, l’ingresso (libero) sarà consentito dalle ore 17,40 alle 18,00.

Share Button

Storia del tango – Incontro con Donatella Alamprese

PRO NATURA FIRENZE

in collaborazione con L’Italia, l’Uomo, l’Ambiente

per il ciclo di conferenze

Itinerari tra storia, natura e culture

Giovedì 19 novembre ore 17.45
P.zza Savonarola, 6 – Firenze

Storia del tango
Incontro con la cantante Donatella Alamprese e il chitarrista Marco Giacomini

donaDi solito, quando ci si riferisce al tango, l’immagine che viene in mente è quella di una coppia allacciata nel ballo elegante e passionale, mettendo da parte il concetto che, oggi, il tango è principalmente un genere musicale, sviluppatosi in più di un secolo e frequentato da compositori e scrittori di testi, notevolissimi, da Borges a Carlos Gardel, da Guastavino a Astor Piazzolla, da Eladia Blazquez a Saul Cosentino, e tanti altri.
Molti di questi, sono italiani emigrati o figli di italiani.
Donatella Alamprese è, attualmente, la maggiore rappresentante italiana del tango cantato e, insieme al chitarrista Marco Giacomini, è stata apprezzata nei teatri di molti Paesi, dall’Argentina al Cile, dalla Spagna al Giappone. E’ anche una profonda conoscitrice della storia di questo genere musicale e ne parlerà con noi, accompagnando l’esposizione con l’esecuzione di alcuni brani.
E’ veramente un’occasione straordinaria e un evento imperdibile!
Vi aspettiamo giovedì 19 presso la Sala conferenze Allianz Bank. L’ingresso, per ragioni logistiche, sarà consentito dalla ore 17.40 alle 18.

Share Button

Incontro con lo scrittore-viaggiatore Paolo Ciampi

Di Gianni Marucelli

IMG_0526Lo scorso 5 novembre, la nostra rivista, in collaborazione con Pro Natura Firenze, ha presentato l’ultimo libro dello scrittore-viaggiatore fiorentino Paolo Ciampi, “L’Olanda è un fiore – in bicicletta con Van Gogh”.

La presentazione è stata affidata al nostro direttore, Gianni Marucelli, che ha messo in luce come l’ultima fatica di Ciampi non sia una semplice “relazione di viaggio”, viaggio comunque particolare perché intrapreso in bicicletta e battello, ma la narrazione di un Paese civilissimo visto attraverso i capolavori del Secolo d’oro (1500-1600) della pittura fiamminga e del suo strano ma affascinante rapporto con la Natura.

Lo stile dell’autore, chiaro e diretto, quasi colloquiale, coinvolge il lettore che si sente partecipe di questa piacevole “avventura sui pedali” in una terra che forse non conosce salite, ma in cui il vento, che odora d’erba e di salmastro, spesso costituisce, quando è contrario, un ostacolo notevole per il cicloturista.

Paolo Ciampi è intervenuto descrivendo, in breve, anche gli altri suoi viaggi compiuti con lo stesso mezzo e narrati nelle sue opere, e preannunciando il tema del suo prossimo libro.

Paolo Ciampi, “L’Olanda è un fiore – in bicicletta con Van Gogh”, Ediciclo, 2015.

prod_1369_Olanda

Licenza Creative Commons
Incontro con lo scrittore-viaggiatore Paolo Ciampi di Gianni Marucelli è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at www.italiauomoambiente.it.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso https://www.facebook.com/LItalia-lUomo-lAmbiente-1381218075468472/.

Share Button

Variazione data Conferenza di Pro Natura Firenze

logo1

Cari amici, vi informiamo delle modifiche al programma del ciclo di conferenze “Itinerari tra Storia, Natura e Cultura” Autunno 2015.

L’evento “Gli scrittori-viaggiatori: incontro con Tito Barbini” previsto per giovedì 12 novembre, è stato spostato a Mercoledì 25 novembre. La sede e l’orario dell’evento rimangono invariati.

Il prossimo incontro è per giovedì 19 novembre con Donatella Alamprese, Tango Argentino, figlio d’Italiani.

 

GITA DELL’OLIO NOVO NEL CHIANTI FIORENTINO

Vi ricordiamo che, da Domenica 29 novembre 2015, riprendiamo un appuntamento tradizionale di Pro Natura, la gita in Chianti, presso l’Azienda Agricola dell’amico Giovanni Pantani, a San Fabiano (Mercatale Val di Pesa) per effettuare una bella passeggiata nella campagna autunnale e assaggiare l’olio nuovo (accompagnato da abbondante merenda). Il programma è il seguente:

  1. 14,00: ritrovo dei partecipanti in Piazza Libertà lato Fondiaria e partenza in carovana di auto per San Fabiano.
  2. 15,00: inizio passeggiata, comoda e breve;
  3. 16,30: al ritorno, tutti a tavola per la merenda e l’assaggio dell’olio buono (accompagnato da vino altrettanto genuino)…

Al termine, ritorno a Firenze.

Quota di partecipazione a persona: euro 8.

Modalità di iscrizione: chi intende partecipare può telefonare al Presidente Gianni Marucelli (3488738314) entro e non oltre il giorno 25 Novembre, comunicando nome, numero di telefono, numero delle persone e se si intende usare la propria auto o si ha necessità di un passaggio da altri Soci. Se si usa la propria auto,  indicare quanti posti si possono mettere a disposizione di altri Soci che ne sono privi. Chi vuole, e conosce già la strada, può recarsi direttamente a San Fabiano (appuntamento alle 14,45): comunicare al Presidente anche questo particolare.

Certo di avervi fatto cosa gradita, porgo cordiali saluti

Il Presidente

(Gianni Marucelli)

P.S.: Si ricorda a tutti che in occasione di questo appuntamento è possibile corrispondere la quota sociale per l’anno 2016 (valida anche per la fine del 2015), che è di E. 20,00.

 

Share Button

L’Olanda è un fiore

Giovedì 5 Novembre, presso la Sala-conferenze di Allianz Bank, Piazza Savonarola 6, Firenze, alle ore 17,45 avrà luogo il quinto incontro del Ciclo di conferenze “Itinerari tra Storia, Natura e Culture“, organizzato da Pro Natura Firenze in collaborazione con la rivista “L’Italia, l’uomo, l’ambiente”.

Il Presidente di Pro Natura, Gianni Marucelli, presenterà il nuovo libro dello scrittore-viaggiatore Paolo Ciampi,

L’OLANDA E’ UN FIORE

In bicicletta con Van Gogh

Ediciclo ed. 2015

prod_1369_Olanda 

Cronaca del tutto particolare di un viaggio, in battello e in bici, per i can ali e le piste ciclabili dei Paesi Bassi, in una terra creata insieme dall’uomo e dalla natura, con in testa gli esempi della grande pittura fiamminga e quel gigante dell’arte, tormentato e creativo, che fu Vincent Van Gogh. Sarà presente l’autore.

paolociampicesvot

Per ragioni logistiche, l’accesso alla sala-conferenze sarà consentito dale ore 17,40 alle ore 18,00. L’incontro è aperto a tutta la cittadinanza.

Share Button

Dino Campana e Angelo de Lima, fratelli in follia/poesia

logo1

PRO NATURA FIRENZE

associazione di promozione sociale

in collaborazione con

“L’Italia, l’uomo, l’ambiente”

rivista on line di informazione ambientale

Presenta

ITINERARI TRA STORIA, NATURA E CULTURE

Ciclo di incontri – Autunno 2015

Mercoledì 28 ottobre 2015

Dino Campana e Angelo de Lima, fratelli in follia/poesia

Uno strano destino accomuna il poeta di Marradi e quello portoghese, che, entrambi afflitti da gravi malattie psichiche, danno alle stampe, a pochissimi mesi di distanza, esattamente un secolo fa, le proprie opere maggiori. Barbara Gori, lusitanista dell’Università di Padova e autrice della prima traduzione italiana delle poesie di de Lima, qui presentata, ne parla con Gianni Marucelli.

 

L’evento si svolgerà di pomeriggio alle ore 18,00 precise presso la Sala conferenze di Allianz Bank, Piazza Savonarola 6, Firenze.

L’ingresso è gratuito. Tutti i cittadini sono invitati a partecipare. Essendo però i posti limitati, per ragioni logistiche l’accesso sarà consentito dalle ore 17,45 alle 18,00.

 

 

 

 

 

Share Button